Morata al Milan: ingaggio e costo cartellino


morata milan

C’è poco da dire, la squadra regina indiscussa di questo calciomercato estivo (almeno fino a oggi) è sicuramente il Milan.
Un mercato strabiliante fatto di giocatori giovani e forti, di giocatori affermati per consolidare e guidare il gruppo e infine promesse italiane per garantirsi un futuro.

Lista acquisti Milan stagione 2017-18

milan spogliatoio

Ecco l’elenco degli acquisti più interessanti della nuova gestione orientale del Milan: grandi colpi portati assegno grazie al budget offerto dalla nuova proprietà

CONTI
MUSACCHIO
ANDRÉ SILVA
BIGLIA
BONUCCI
KESSIE
BORINI
MORATA (?)

Perché Morata ha scelto il Milan?

Il Milan però sembra proprio non volersi fermare e dopo il doppio colpo Bonucci – Biglia, ecco arrivare un nome su tutti: Morata.
L’ex attaccante della Juventus, fresco vincitore della Champions League con il suo Real Madrid, è obiettivo di mercato da diverse settimane.
Se in un primo momento il giocatore aveva declinato il progetto Milan, forse titubante delle reali possibilità economiche della nuova gestione, i colpi messi assegno nelle ultime settimane hanno fatto ricredere (e non di poco) il ragazzo.


Uno su tutti avrà aiutato Morata a cambiare idea: Bonucci, grande amico bianconero (ex) che pare abbia intercesso per convincere il giocatore spagnolo

Ingaggio e cartellino Morata

stipendio-morata-milan

Álvaro Borja Morata Martín, nato nel 1992, arriverà al Milan per quasi 70 milioni di euro: una cifra spaventosa rispetto alla passata gestione della squadra di Montella.
Una cifra fondamentale per il Real Madrid: la squadra di Perez infatti punta forte su Mbappé, giocatore del Monaco che dovrebbe essere valutato intorno ai 150 milioni di euro.

L’ingaggio di Morata dovrebbe essere di 10 milioni di euro netti a stagione, cifra superiore a quella offerta dal Chelsea di Conte che sul piatto proponeva “solo” 9 milioni di euro.

Entro le prossime 72 ore tutto dovrebbe essere definito: la fretta del Real aiuterebbe il Milan ha ottenere un prezzo più contenuto del previsto, rendendo felici non sono i tifosi ma anche Montella che a questo punto non potrebbe che lottare per lo scudetto con la Juventus.

Continua: Calciomercato: Bonucci al Milan tutto confermato





Lascia una risposta