Più veloci della luce!

einstein

E così fu: i neutrini si muovono a velocità superiori a quella della luce. I risultati, discussi e rivisti chissà quante volte, sono stati confermati nella giornata di venerdì durante un seminario tenuto al CERN di Ginevra. È ovvio che seguiranno numerosi altri esperimenti per ulteriori conferme, tuttavia al momento sembrano fugati tutti i dubbi possibili.
Un neutrino è una particella elementare con una massa molto piccola e senza carica. Proprio a causa della sua impercettibile massa per la teoria della relatività sarebbe l’ultima delle particelle a potersi avvicinare alla velocità della luce; tuttavia questa particella, che già ha sorpreso diverse volte (per la sua proprietà di passare attraverso i corpi, o per la sua massa un tempo ritenuta nulla) non smette ancora di stupire permettendosi anche il lusso di superare la velocità della luce!

Tuttavia bisogna precisare che i neutrini non sono più veloci della luce di 60 nanosecondi!!! Dire una cosa del genere al vostro prof di fisica equivale ad un due gratuito in pagella! Insomma, tempo e velocità non sono grandezze paragonabili! Pertanto è più corretto dire che, per coprire la distanza compresa tra i laboratori del CERN e quelli del Gran Sasso, i neutrini hanno impiegato un tempo di 60 nanosecondi inferiore a quello che impiegherebbe la luce.

Immagine via flickr.com

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica