Neutrini e luce: la corsa continua


einstein

Qual è la velocità dei neutrini?
Dal giorno del primo annuncio ad oggi la notizia è ancora sotto i riflettori, così come tutti quei calcoli sul filo del nanosecondo, altro che formula uno! E così ancora oggi continuano gli esperimenti per determinare se davvero i neutrini, particelle elementari senza carica, si muovono ad una velocità maggiore di quella della luce.

Con i nuovi test è stata eliminata la principale fonte di dubbio, ossia l’istante esatto di partenza dei neutrini dal Cern di Ginevra, poiché dalla creazione al lancio effettivo passa un tempo che, in scala nanometrica, è tutt’altro che nullo. Difatti, mentre i vecchi test prevedevano il lancio di pacchetti di neutrini molto ravvicinati nel tempo, nei nuovi test i neutrini vengono sparati in dosi minori e ad intervalli di tempo maggiori, il che pare sufficiente ad eliminare quel fattore di dubbio che c’era sul tempo di lancio.

Questa ovviamente non è la conclusione delle misure, poiché una notizia di questa portata per la comunità scientifica ha bisogno delle più solide controprove per essere confermata. Pertanto lo stesso esperimento verrà ripetuto in altre parti del pianeta Terra (alcuni siti per la ricerca sulle particelle elementari si stanno già attrezzando a riguardo) per poter mettere la parola fine sulla notizia ed eventualmente per aprire nuovi scenari della fisica delle particelle.

Immagine via flickr.com

Continua: I neutrini e la luce





Lascia una risposta