Graduatorie d'istituto – ultimi aggiornamenti

banchi

La bozza del decreto per la riapertura delle graduatorie d’istituto sembra presentare alcune discrepanze tra Ministero e associazioni sindacali. Innanzitutto sembra che non siano stati definiti alla perfezione gli accordi sulla valutazione dei titoli; in secondo luogo, cosa ancor più importante, ci sono delle gravi discordanze di date. La bozza infatti prevede come termine ultimo per la presentazione delle domande il giorno 30 giugno; tuttavia nel corso della riunione tenuta tra Ministero ed organizzazioni sindacali si era deciso di dare 30 giorni di tempo a partire dalla data di pubblicazione del decreto, il che significherebbe andare ben oltre il 30 giugno. Ancora, si era pensato di evitare la data del 30 giugno per non creare concomitanza con lo scioglimento della riserva di molti aspiranti docenti. Se ciò non bastasse, il periodo corretto per la presentazione delle domande (tramite il modello B) dovrebbe essere 1° luglio – 1° agosto, ma va ancora detto che sulla bozza del decreto sarebbe presente la data del 31 luglio… che è domenica.

Ad ogni modo daremo nei prossimi giorni indicazioni più precise, dato che queste sono soltanto voci di rete… ma in questi casi è bene ascoltarle! Ricordiamo, per chi non l’avesse ancora fatto, di controllare il funzionamento del proprio account su Istanze on line, o di crearne uno nel più breve tempo possibile. (per maggiori informazioni vedi qui).

Immagine via flickr.com

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica