Calendario anno Scolastico 2015/2016


banchi-scuola

Il Calendario Scolastico 2015/2016 prevede alcune modifiche che variano anche in relazione della regione di riferimento in quanto è la giunta regionale a decidere l’apertura e la chiusura nonchè tutte le festività.

Dopo la pausa estiva il Molise sarà la prima regione ad aprire le porte agli studenti infatti la scuola inizierà mercoledì 9 settembre 2015  fatta eccezione di Trento e Bolzano che apriranno le scuole giovedì 10 settembre 2015, del Lazio e della Sicilia dove si inizierà martedì 15 settembre 2015 e del Veneto e della Puglia che inizierà mercoledì 16 settembre.

Tutte le scuole delle restanti regioni apriranno le porte agli studenti  lunedì 14 settembre 2015 e termineranno giovedì 9 giugno 2016.

Durante l’anno scolastico devono essere svolti almeno 200 giorni di attività didattica e sempre in relazione della regione di appartenenza i giorni possono oscillare da  207 a 210.

scuo-la

Per quanto riguarda le festività Natalizie queste inizieranno mercoledì 23 dicembre 2015 per terminare il 5 gennaio 2016 quindi il rientro a scuola è previsto il 7 gennaio 2016 fatta eccezione delle Marche, Basilicata e Veneto dove le vacanze inizieranno giovedì 24 dicembre mentre la Sicilia anticiperà al 22 dicembre.

Le festività Pasquali avranno inizio giovedì 24 marzo 2016 per terminare martedì 29 marzo 2016 fatta eccezione dell’Umbria dove si allungheranno fino al 30 marzo.

Il 25 aprile 2016 cadrà di lunedì ma solo a Trento la scuola rimarrà chiusa dal 23 al 25 aprile; il 1 maggio 2016 cadrà di domenica.

Il Carnevale sarà festeggiato solo in alcune regioni l’8 e il 9 febbraio 2016 mentre in Lombardia si festeggerà anche il 12 e 13 febbraio 2016 per il rito ambrosiano, oltre all’8 e 9 febbraio 2016 del rito romano.

 

Continua: Calendario scolastico 2016/17