Abrogare la riforma Gelmini?

Alma mater

Con un referendum…

Pare che sia questa l’intenzione di alcuni docenti (autodefinitisi preoccupati) dell’Alma Mater Studiorum, Università degli Studi di Bologna, che saranno accompagnati poi da studenti e precari. L’idea era quella di proporre una serie di quesiti in maniera tale da coprire anche la riforma fatta nella scuola; tuttavia questa non può essere messa in discussione con un referendum in quanto le riforme vengono direttamente dalla legge finanziaria che non può essere abrogata. Pertanto la domanda sarà una e semplice: abrogare tutta la legge!

Il problema principale sarà quello di trovare le 500.000 firme per avviare il referendum e quindi quello di farle convalidare; in quest’opera i docenti preoccupati contano di farsi dare una mano dai partiti politici mostratisi contrari alla riforma.

Immagine via flickr.com

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica