X Factor 2015 le band scelte da Fedez


fedez-1

Ormai i Bootcamp sono terminati e ognuno dei giudici di questo X Factor 9 hanno preso le proprie decisioni su chi portare alla fase successiva degli Home Visit.

Il rapper Fedez, proclamato giudice della categoria delle band, ha avuto moltissime difficoltà nello scegliere gli artisti più bravi da portare agli Home Visit.

X-Factor 9: band agli home visit

Conquistare una sedia è difficilissimo, bisogna non sbagliare nulla, bisogna essere quasi perfetti nella performance scelta e una sedia non senza qualche brivido è andata agli OSC2X che hanno cantato, in modo rivisitato, la canzone “Centro di gravità permanente” di Franco Battiato.

Sedia comoda, facilmente conquistata dagli Street Chords che hanno cantato a cappella, in modo perfetto, il brano “Estate” dei Negramaro.

Veramente molto bravi.

Nulla da fare per i The Van Houtens, protagonisti delle audizioni con un riuscitissimo brano dedicato a Giovanni Rana.

X-Factor

Al contrario proseguono nella loro avventura i Landlord, capaci di ridare smalto alla già incantevole “No Rest For The Wicked” di Lykke e gli Urban Strangers.

Altra sedia comoda e sicura è stata quella  dei Moseek  che hanno reinterpretato “Somebody to Love” di Jefferson Airplane. Ce la fanno, a scapito dei giovanissimi Traccia24,

Gli Iron Mais, già divenuti beniamini del pubblico con il loro rock agricolo hanno sottratto, tramite lo swicth, la sedia ai giovanissimi Traccia24.

Gli Home Visit sono vicinissimi e solo tre delle sei band potrà andare allo stage successivo dei LIVE.

Staremo a vedere cosa succederà e se ci saranno colpi di scena.

Secondo voi chi delle band approderà ai Live?

 

Continua: X Factor 2015 i concorrenti promossi agli Home Visit





Lascia una risposta