Roberto Amadè biografia

Biografia e discografia di Roberto Amadè

Roberto Amadè biografiaRoberto Amadè un talentuoso artista piemontese, oggi più famoso di ieri, per la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2011 nela categoria Giovani con il brano “Come pioggia” che viene trasmesso in continuazione su tutte le radio.

Roberto Amadè nato a Vercelli il 3 aprile 1982 e laureato in pittura all’Accadema delle Belle Arti di Torino è una giovane cantautore di talento che ama la musica fin da quando era piccolo, passione che gli viene trasmessa dal padre, un professore del Teatro Alla Scala di Milano (contrabbassista stabile dal 1979). Anche se i suoi riferimenti musicali provengono prevalentemente dalla musica classica,  il suono dell’orchestra sinfonica, ama i cantautori come Luigi Tenco, De Andrè, ma anche di Jeff Buckley, Damien Rice, Caetano Veloso.

Roberto Amadè un giovane cantante che si esibito  a fianco di artisti del calibro di Antonella Ruggiero ed Eugenio Finardi, è un musicista completo, capace di alternare la sua vena di cantautore e arrangiatore delle sue stesse canzoni a quella di autore di colonne sonore per il cinema. Interamente musicata da Roberto Amadè è la colonna sonora del film  indipendente “La terra Nel Sangue” di Giovanni Ziberna (Sinesolecinema), uscito a gennaio 2010 è uscito nei cinema italiani.

Roberto Amadè è il vincitore del Premio Bindi 2010 con il brano “Braccia Aperte”: targa e premio SIAE , Premio “miglior brano” e Targa “miglior arrangiamento”.
Vincitore dell’Area Sanremo giovani partecipa al Festival di Sanremo 2011 condotto da Gianni Morandi. Attualmente l’artista è impegnato per i lavori della colonna sonora del film diretto dal regista e scrittore Giorgio Pressburger, che vedrà come attrice protagonista Sarah Maestri e come sceneggiatore lo scrittore Claudio Magris.

Discografia di Roberto Amadè:

2010  album “Tutti gli incanti della vita
2011 album “Come pioggia“.