Un segreto Militare sugli avvistamenti UFO

ufo-diamanteLa notte del 29 dicembre 1980 due donne allora cinquantenni tornavano da una cena con il nipotino di una delle due che aveva soli sette anni; le due donne erano Betty Cash e Vickie Landrum.
Ad un tratto furono costrette a fermare l’auto sulla quale viaggiavano perché abbagliate da una luce fortissima che proveniva da un oggetto a forma di diamante distante appena una decina di metri dalla terra.
Vickie con il nipotino rientrò subito in macchina mentre Betty restò a fissare l’oggetto.
Cash-LandrumQuando si rese conto che la vista era talmente offuscata tentò di salire in macchina, ma nel toccare la maniglia si ustionò tanto era rovente.
Ad un tratto l’oggetto si allontanò ed arrivarono sul luogo circa venti elicotteri.
Ben presto si resero conto che anche altri abitanti del posto avevano visto quella forte luce e alcune settimane dopo le due donne cominciarono ad avvertire diversi sintomi, quali nausea, coliche intestinali e la vista si era notevolmente ridotta.
A Betty alcuni anni dopo fu diagnosticato un cancro al seno. 
Sulla natura di quell’oggetto c’è chi ritiene si sia trattato di un’astronave militare che non ha nulla a che fare con gli extraterrestri.
ufo-militareAltri invece ritengono che quell’oggetto a forma di diamante rappresentasse uno degli esperimenti messi in atto dalla alleanza segreta tra il governo americano e grandi potenze aliene.
In ogni caso Betty e Vickie hanno fatto causa al governo americano ritenendolo responsabile di quelle presenze UFO ed hanno chiesto un risarcimento di venti milioni di dollari.
Dopo diversi anni il caso fu archiviato perché le due donne non riuscirono a provare che quell’ UFO era di proprietà del governo.
Anche se su questo fenomeno non vi è alcuna certezza, il governo americano ha l’obbligo di informare il paese sulle proprie incapacità di tenere sotto controllo le forze extraterrestri.

Misteri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica