Runa il segno misterioso

alfabeto runicoCon il termine rune si intendono dei segni grafici che hanno avuto origine nelle terre del Nord-Europa. Non è dato conoscere con certezza l’epoca in cui questi segni cominciarono ad essere usati, ma si può dire che esse avevano un significato e una funzione magica.

runeIn un’ epoca recente, alle rune è stato attribuito il valore di un alfabeto a tutti gli effetti che porta con sé significati mitologici, tanto è vero che la mitologia nordica faceva risalire al dio Odino l’invenzione delle rune. Ci sono poi altre leggende che ritengono che le rune rappresentano dei regali con caratteristiche magiche che gli dei avevano fatto all’umanità. La parola runa significa segreto, segno misterioso e deriva da un’antica lingua norvegese. Oltre a rappresentare un metodo di scrittura in uso nei paesi germanici e scandinavi da più di duemila anni, le rune sono considerate ancora oggi uno strumento divino e di aiuto spirituale.

Infatti la divinazione runica non ha la funzione di prevedere il futuro, ma al contrario ci consente di riflettere sulla strada che stiamo percorrendo, valutando gli esiti delle nostre azioni quotidiane, buone o cattive che siano. Attraverso il diffondere della loro saggezza le rune ci aiutano ad assumere un comportamento più ottimista nei confronti dell’esistenza umana e ad avere più considerazione di noi stessi.

Misteri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica