La leggenda del tesoro nel pozzo di Oak Island

tesoro oak islandOak Island che significa “isola della quercia” è una piccola isoletta che sorge nel Canada orientale. Era il 1795 quando Daniel McGinnis si trovò vicino ad una vecchia quercia e rimase incuriosito dalla presenza di una depressione del terreno e da una sorta di carrucola che sbucava tra i rami della quercia.

Poiché vi erano diverse leggende locali che parlavano di pirati e di tesori nascosti, Daniel in compagnia di due amici, alcuni giorni dopo, iniziarono gli scavi e ben presto scoprirono che quella depressione custodiva un pozzo molto particolare. Dopo aver scavato per lungo tempo dovettero abbandonare l’impresa perché richiedeva una fatica enorme.

pietra con scrittaE’ così che nacque la leggenda di Oak Island e quel pozzo venne chiamato per sempre “Money Pit”, ossia il pozzo del denaro.

Gli scavi ripresero nuovamente nel 1800 ad opera di un’impresa privata che a 30 metri di profondità trovò un enorme lastra di pietra che recava delle scritte indecifrabili. Ormai stanchi gli uomini della Compagnia decisero di continuare gli scavi il giorno seguente ma, durante la notte, l’acqua dell’Atlantico allagò completamente il pozzo. I tentativi di svuotarlo furono numerosi ma tutti senza risultato; l’ultimo tentativo risale al 1966 ma non si scoprì nulla di rilevante. Su questo presunto tesoro che il pozzo di Oak Island nasconde sono state fatte tante supposizioni; c’è chi crede si tratti del tesoro della corona francese o del tesoro dei templari.

Tuttavia nel corso degli anni non sono stati raggiunti risultati soddisfacenti e la leggenda del tesoro nel pozzo ha fatto di Oak Island una meta turistica che forse, per gli abitanti del luogo, rappresenta il vero tesoro.

Misteri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica