Halloween Storia e Mistero

halloween-3

Origini di Halloween

La ricorrenza di Halloween viene festeggiata tutti gli anni il 31 ottobre e le sue origini sono riconducibili ad una antica festa Celtica conosciuta come Samhain che deriva dall’Irlandese antico e significa all’incirca la fine dell’estate ed alla ricorrenza Cristiana di Tutti i santi.

Furono gli immigranti Irlandesi a portare questa festa nel Nord America durante la carestia degli anni 40 del 1800 e anche gli antichi Bretoni la festeggiavano ed era conosciuta con il nome di Calan Gaeaf.

Secondo alcuni studiosi la festa di Halloween è riconducibile al capodanno celtico e, secondo una sorta di mitologia, i celti avevano la necessità di scacciare gli spiriti malevoli indossando maschere e costume in questo giorno infatti, in Scozia, gli spiriti venivano impersonati da giovani che indossavano maschere, veli e si dipingevano il volto di nero.

hallowenn-zucca

Il nome Halloween, deriva originariamente da Hallowe’en ovvero l’abbreviazione dell’espressione All Hallows’ Even cioè e’en è l’abbreviazione di even, che a sua volta è l’abbreviazione di evening = sera.

Secondo l’usanza degli antichi celti alla vigilia di Tutti i Santi bisognava porre uno scheletro sul davanzale della propria finestra a rappresentare i defunti.

Uno dei simboli più famosi di Halloween, in Europa, è Jack o’lantern ovvero lanterne erano ricavate da alcuni tipi di rapa.

Nel Nord America Halloween si festeggia intagliando le zucche e dandole un volto decisamente cattivo e pauroso posizionandole, poi, davanti la porta di ingresso.

In ogni caso, nel nostro inconscio e nel nostro essere immaginario, Halloween include il diavolo, l’occulto, la magia, mostri ma sopratutto la morte.

Apiandrea
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica