Violazione – di Alessandra Sarchi

violazioneIl libro di Alessandra Sarchi édito da Einaudi narra una storia in cui la scrittrice sottolinea il dramma che si ritrova a vivere una famiglia che pur di realizzare il proprio sogno è disposta anche a farsi ingannare.

I protagonisti di questa storia sono Alberto e Linda Donelli che stanchi del caos della città sognano di avere una casa in campagna, Linda desidera più di ogni altra cosa far crescere i propri figli nel bel mezzo della natura. I due vengono a conoscenza della vendita di una villa che si trova a soli cinque chilometri dal centro di Bologna, ad una distanza che già può considerarsi in piena campagna.

Il proprietario della villa si chiama Primo Draghi, un uomo molto cordiale del quale nessuno potrebbe sospettare. E invece Draghi è un mascalzone, solo per copertura gestisce la fattoria dal nome “I cinque Pini”, mentre in realtà è un imprenditore edile senza scrupoli, è convinto che il guadagno giustifichi ogni mezzo per ottenerlo, e procede a cementificare la campagna senza provare alcuno scrupolo, utilizzando manodopera clandestina proveniente dai paesi dell’Europa dell’est.

Ed è quello che avviene infatti a Jon, un giovane clandestino che lavora per Draghi e che è a conoscenza di un segreto riguardante la villa che necessariamente non deve essere conosciuto dai Donelli…

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica