Una vita allo sbando – di Anne Tyler


una vitaIl romanzo di Anne Tyler édito da Guanda è ambientato in America nel periodo degli anni sessanta. La protagonista è una ragazza di nome Evie, molto timida anche per il suo aspetto fisico non proprio dei migliori. Evie vive da sola con il padre, un insegnante di matematica, trascorre intere giornate a leggere romanzi e ad ascoltare la radio.

E’ proprio attraverso la musica ascoltata per radio che la giovane si innamora follemente di Drum Casey, un noto cantante rock.  Evie va a tutti i suoi concerti e per attirare la sua attenzione si incide sulla fronte il nome del suo idolo. Lo stratagemma riesce e Drum avvia una relazione con la ragazza, lei però è davvero innamorata, lui invece ricambia solo per sentirsi ammirato e per avere un ulteriore conferma della sua bravura e del suo fascino.

La donna si sente appagata ed ha conquistato quello che più le stava a cuore, quel rapporto tormentato la aiuterà a maturare e ad uscire dalle illusioni adolescenziali. Purtroppo però, improvvisamente Evie resta completamente sola perché il padre, a seguito di un infarto, muore. E’ così che la sua felicità viene nuovamente segnata ed ha come la sensazione che per lei la felicità duri solo un attimo, un piccolo istante per poi svanire nuovamente.

Continua: La stanza dell’eco – di Williams Luke





Lascia una risposta