Un giorno mi troverai – di Kim Edwards

un giornoIl romanzo di Kim Edwards édito da Garzanti ha come tema centrale il mondo femminile descritto e studiato nei suoi aspetti più delicati che vanno dalla fragilità all’indipendenza della donna. La scrittrice ha il grande dono di cogliere i momenti tristi e complicati della vita delle donne, ricercandoli nelle tante lacrime versate durante i momenti di sconforto.

La protagonista è Lucy Jarrett che, tornata nella tenuta di famiglia sul lago dopo anni ripercorre i momenti più importanti e dolorosi della sua vita, da quando era ancora una ragazzina e viveva in un villaggio sul mare in Giappone. Lucy ora si ritrova di fronte al lago e le sembra di rivivere il momento in cui ha visto per l’ultima volta suo padre, poi salito in barca e andato incontro alla morte.

Da quel giorno sono passati diversi anni e Lucy non ha mai dimenticato quei momenti. Ora però Lucy è ritornata a casa con la voglia di scoprire la verità. Nella vecchia casa niente è cambiato da quella triste notte, tra le vecchie cose Lucy trova delle lettere con accanto un lenzuolino che porta un ricamo molto simile al disegno presente sui grandi vetri della parrocchia dove è compare tutti i giorni una donna con in mano dei fiori. Lucy vuole scoprire chi è questa donna e chi è Rose, la donna che scrive le lettere ritrovate.

Lucy è convinta che nella vita di queste due donne e forse anche nel passato di una bimba abbandonata si celi un misterioso segreto….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica