Un attimo eterno da rivivere all’infinito – di Antonella Senese


unSpesso la vita è un rincorrersi e la meta difficile e’ da scorgere: così nella descrizione dell’amore che fa Antonella Senese nel romanzo “Un attimo eterno da rivivere all’infinito” edito da Kimerik.

Un amore può nascere, crescere, perdersi e ripresentarsi anche dopo anni come nella storia d’amore nata nei banchi di scuola tra Sarah e Luca, inizialmente amici legati da una forte complicità, poi improvvisamente, nel partecipare ad una gita con la loro scuola, si riscoprono legati da un sentimento più profondo che va oltre l’amicizia.

Sono però diversi, il loro amore è forse troppo giovane per crescere e per questo si separano.

Ma quando è il destino a decidere, l’amore può ritornare; infatti dopo 8 anni Luca nel ritrovare il recapito di Sarah avverte il bisogno di sentirla; i due decidono di riprovare a vivere un sentimento forse mai realmente cancellato ma, ben presto, le ostilità ed incomprensioni del passato si ripresentano, tanto che la loro storia d’amore pare finire per sempre…..

Una bella storia d’amore, ben scritta ed in cui i personaggi sono ben delineati e caratterizzati, unico neo forse un po’ troppo breve, qualche pagina in piu’ avrebbe consentito alla scrittrice di approfonidire alcuni aspetti che nel libro sembrano restare in sospeso.

Continua: Come prima – di Maria Venturi





Lascia una risposta