Tutto sotto il cielo – romanzo ambientato nella Cina coloniale

tuttoDall’autrice dell’Ultimo Catone, best seller campione d’incassi, un altro romanzo capace di tenere il lettore incollato alle pagine. Matilde Asensi dimostra ancora una volta la sua bravura e la straordinaria capcità di creare inrecci ricchi di suspanse, avventura ed ingegnosissimi enigmi che terranno col fiato sospeso il letore fino all’ultima pagina.

La storia si svolge nella Cina coloniale degli anni venti dove una pittrice spagnola trapiantata a Parigi si reca in compagnia della nipote a recuperare la salma del marito morto in circostanze misteriose. Una volta in Cina Elvira, questo il nome della protagonista, scoprirà che l’unico bene che le ha lasciato il marito è un cofanetto di legno. Inaspettatamente scoprirà che quel cofanetto ha un grandissimo valore in quanto contiene indicazioni in grado di condurre alla tomba del Primo Imperatore del Celeste Impero, dove secondo la leggenda e’ conservato un tesoro dal valore inestimabile. Ben presto si risolverà a seguire le indicazioni contenute nel cofanetto e cercare la tomba dell’Imperatore, aiutata dall’antiquario Lao Jiang, dal saggio maestro Giada rossa e dal servo Biao, che risulterà particolamente utile…questi personaggi, unitamente a Fernanda, la nipote di Elvira, vivranno una fantastica avventura nella quale si ritroveranno a sciogliere inestricabili enigmi e dovranno sfuggire alla caccia di tutti coloro che bramano di mettere le mani sul prezioso cofanetto.

La suggestiva e ben documentata cornice storica, lo stile fluido e al tempo stesso incalzante dell’autrice rendono questo libro imperdibile per gli amanti del genere.

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica