Tre vite – di Penelope Lively


treIl libro della scrittrice inglese  Penelope Lively édito da Guanda narra la storia di tre generazioni di donne, madre, figlia e nipote che vivono le loro vite completamente diverse l’una dall’altra nel periodo che va dagli anni trenta agli anni novanta.

In questo racconto si assiste ad una evoluzione dell’immagine femminile attraverso il passaggio da una generazione all’altra.

Tutto inizia quando la giovane Lorna si avvicina a Matt, un giovane che ama la pittura ed ha un grande talento ma purtroppo non ha incontrato fortuna.  Tra i due nasce subito una forte passione ed in breve tempo si sposano.

Dalla loro unione nasce Molly, ma la felicità provata dalla nascita della loro bambina viene subito cancellata dalla prematura morte di Matt che viene ucciso in guerra, in Grecia. Molly inizia a lavorare per crescere la sua bambina; è così che conosce James con il quale inizia un rapporto che vede la nascita di Ruth. Nonostante la nascita della figlia, Molly non è pronta per risposarsi.

Ruth cresce e lavora come giornalista; si sposa e dal matrimonio nascono due figli. Purtroppo però la sua storia d’amore non va per il verso giusto ed è così che Ruth si ritroverà a guardarsi indietro e in questo suo viaggio nel passato si confronterà con le storie  ed i ricordi che hanno fatto parte della vita della sua famiglia.

Continua: Il sole dolce dei ricordi – di Dina Rubina





Lascia una risposta