Strano incidente al Claridge – di R.T. Raichev

stranoBel giallo di ispirazione classica èdito in Italia da Elliot, che fa sicuramente onore alla grande tradizione del giallo “made in England”.

L’ambientazione richiama fedelmete la tradizione del giallo all’inglese, siamo in Inghilterra negli ambienti dell’alta aristocrazia dove è stato avvelenato l’anziano Sir Tradescant: i sospetti sono molti, tutti probabili assassini, dalla giovane e avvenente moglie Lady Tradescant alla gemella della vittima Bettina, dal figlio Nicholas, palesemente insoddisfatto dalla vita, alla maliziosa figlia Olivia.

Il caso che sono chiamati a risolvere Antonia Darcy e suo marito, il maggiore Payne, è particolarmente intricato, e trova un’ulteriore complicazione quando la indagini si spostano dal lussuoso Hotel Claridge alla lussuosa residenza per anziani diretta dall’enigmatico dottor Fairchild e dal suo inquietante assistente Madden

Entrano in ballo vecchie storie risalenti al processo di Norimberga, dove sembra che un misterioso membro della famiglia reale abbia complottato per salvare la vita ad uno stretto collaboratore di Hitler. E quando Antonia e il maggiore sembrano sul punto di smascherare l’assassino non riescono a trovare la prova della colpevolezza di colui che essi ritengono responsabile dell’omicidio, prova che si fa sempre più sfuggente………..

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica