Sotto questo cielo intatto – di Shandi Mitchell

sotto questo cieloAmbientato in Canada nel 1938 questo libro di Shandi Mitchell pubblicato da Fazi Editore vede come protagonista Teodor Mikolayenko, un immigrato di origini ucraine che, accusato di aver sottratto del grano dai campi in cui lavorava come bracciante, ha scontato due anni di prigione.

Una volta tornato libero Teo ritrova la moglie e i suoi cinque figli, che in sua assenza hanno patito non poco ed hanno lottato per poter sopravvivere nelle sterminate praterie canadesi. Ma ora che è tutto finito Teo ha come unico desiderio quello di regalare una vita migliore alla sua famiglia, dopo essere riusciti a sfuggire agli orrori di Stalin e alla siccità.

Teo si mette a lavorare duro per ottenere il suo scopo, in interminabili giornate piene di fatica per domare quelle terre incolte. Ma quando sembra che le cose stiano volgendo al meglio ricompare Stefan, marito di Anna, uomo avido e senza scrupoli. La sua presenza innescherà una serie di rancori e ostilità che troveranno il loro sbocco in un’angosciante tragedia familiare.

In questo suo nuovo memorabile romanzo Shandi Mitchell, di certo una delle voci più vibranti della letteratura contemporanea, ci racconta una storia di amore e disperazione, in cui orgoglio e avidità danno vita ad un drammatico conflitto familiare.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica