Sorella – di Rosamund Lupton

sorellaIl libro di Rosamund Lupton édito da Giano narra la storia di due sorelle, Beatrice e Tess Hemming che hanno cinque anni di differenza e due personalità completamente opposte: ad unirle è il dolore che entrambe hanno provato per la morte del fratellino Leo strappato alla vita a seguito di una malattia genetica.

La primogenita Bea è direttore di un’importante agenzia di New York e sin da piccola è sempre stata matura e capace di richiamare la sorellina che, al contrario, ha un carattere capriccioso ed irresponsabile. Tess invece è sempre stata una ragazzina estroversa che non è mai riuscita ad avere i piedi per terra. Proprio per questo suo carattere particolare non si è fatta scrupoli ad iniziare una relazione con un suo professore del collegio d’arte di Londra, un uomo sposato e molto più grande di lei.

Un giorno Bea apprende dalla madre della scomparsa di Tess, della quale non si hanno notizie da quattro giorni. Senza esitare Bea parte per Londra con la convinzione che sua sorella aspettando un bambino non metterebbe mai a repentaglio la sua salute e quella del nascituro anche il padre, il professore di cui si è innamorata,  si è tirato indietro. Tuttavia dopo solo qualche giorno dal suo arrivo Bea apprende una terribile notizia: viene avvertita dalla polizia che il corpo di Tess è stato ritrovato a Hyde Park…

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica