Sete – di Alberto Riva

seteOttimo romanzo d’esordio per il giornalista Alberto Riva che con “Sete”, pubblicato da Mondadori, promette di scalare le classifiche e far parlare di sè.

Si tratta di un thriller dal grande ritmo, che tiene incollato il lettore fino all’ultima pagina,e tratta anche di un argomento delicato ed attuale: i profiitii immensi che cominciano vedere la luce grazie al cosiddetto oro blu, l’acqua.

Protagonisti del romanzo sono Matheus Braga, un giovane scienziato, e Sarah Clarice, una caparbia attivista, che entrando per caso in possesso di alcune foto in cui si notano i cadaveri di alcuni uomini deturpati dall’acqua, si ritrovano loro malgrado invischiati in un’indagine pericolosa, una lotta di potere che vede al centro il bene più prezioso del nostro pianeta, e ci mostra un lato poco conosciuto di un paese meraviglioso e in prepotente ascesa, come il Brasile, ma nel quale ci sono ancora potenti famiglie che bramano il potere e il controllo dei beni primari di cui il Brasile è particolarmente ricco. La famiglia Johannsen è al centro di queste vicende e questi complotti, insieme al “Drago”, un potente ed enigmatico uomo d’affari che ha costruito la sua fortuna sull’oro blu, e per il quale l’acqua è una vera e propria ossessione.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica