Seduzione fatale – di Paul Harper

seduzioneNel libro di Paul Harper édito da Einaudi si racconta la storia di una coppia clandestina che in gran segreto è solita incontrarsi in un albergo. Tra i due i patti sono molto chiari, ossia tutto quello che succede in quella stanza d’albergo, tutto quello che viene detto deve rimanere tra quelle pareti e mai deve essere raccontato fuori. Lei è Lore Cha, moglie di un noto imprenditore, e tutto quello che le sta accadendo la rende felice e la fa sentire viva, quel ritrovarsi nell’albergo rappresenta un modo per uscire dalla solita routine ed è ciò  di cui ha tanto bisogno. Lui invece è Philip Krey che sembra avere il dono di capire tutto quello che prova Lore ed intuire ogni sua inconfessata fantasia o desiderio, così da riuscire a soddisfarla.

Anche Elise Currin, moglie di un importante uomo d’affari ha una relazione con Krey e anche Elise si rende conto un pò per volta che Krey va al di la dell’essere bravo ad intuire ciò che lei vuole, ma pare invece leggere nella sua mente, sembra sia in grado di cogliere anche il minimo dettaglio dei suoi desideri.

Ad allarmarsi sarà Vera List, psicanalista delle due facoltose donne, quando scoprirà che entrambe hanno intessuto una relazione con lo stesso uomo, entrambe le confidano come quell’uomo sia in grado di intuire ogni loro inconfessabile desiderio e che il suo computer qualche tempo prima ha subito un misterioso sabotaggio, perciò chiamerà ad indagare l’ex agente segreto Marten Fane, esperto di reati informatici…

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica