Primavera in Borgogna – di Luca Terenzoni

primaveraE’ l’immagine dei colori vivaci e allegri della primavera a fare da sfondo al romanzo di Luca Terenzoni “Primavera in  Borgogna” èdito da Gruppo Albatros Il Filo.

Francesco, all’età di 40 anni, nonostante i successi professionali raggiunti nell’azienda in cui è responsabile amministativo, si ritrova a pochi mesi dal matrimonio ad essere lasciato dalla sua fidanzata.

Ha inizio quindi per lui un periodo nero nel quale prevale l’idea di dover rimettere tutto in discussione, ma col proposito di non legarsi più sentimentalmente a nessuna donna.

La svolta decisiva giunge una mattina di primavera;  Francesco si trova in Toscana all’interno delle mura di S. Gimignano quando viene avvicinato da un imprenditore vinicolo di origini francesi, il Sig. Jean-Marc Robin che gli propone di seguirlo in Borgogna e di lavorare per lui nella sua azienda. Questa proposta apre uno spiraglio di luce nella vita di Francesco, spiraglio destinato però ad avere breve durata. L’uomo si innamora di una collega, Ludivine, la quale risulterà coinvolta insieme al Sig. Robin in un fatto di cronaca nera appartenente al passato. Francesco, animato dal senso di giustizia e credendo di agire per il meglio, metterà seriamente in gioco la sua vita.

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica