Pietra di pazienza – di Atiq Rahimi

pietraIl libro di Atiq Rahimi édito da Einaudi è un ripercorrere in silenzio i momenti drammatici di una guerra che vede un uomo ormai in fin di vita e al suo capezzale una donna animata da spirito di libertà dopo anni di sottomissione e sofferenza.
E’ la storia di una donna, sposata che era ancora una bambina, che si ritrova affianco al marito ormai privo di conoscenza.
Per la prima volta parla a lui che non riesce neppure ad ascoltarla e proprio di fronte ad una così triste realtà, la giovane donna mostrandosi sofferente ed intimidita, gli sta accanto. Forse è giunto il momento di non raccontare più le proprie confidenze alla “pietra di pazienza”, quella pietra che secondo la tradizione persiana si porta in mano per raccontarle le cose più intime della propria esistenza. All’improvviso, infatti, una forte carica di vitalità e un grande desiderio di libertà, inducono la giovane donna a tirare fuori tutto quello che da tempo è rinchiuso come il più intimo segreto nel suo cuore.
Il modo di esternare quello che ha sempre provato, fa sì che ritorni in lei quella voglia di vivere ormai svanita da troppo tempo, quella voglia di vivere una vita nuova, da donna finalmente libera.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica