Oscuri segreti – di Hans Rosenfeldt e Michael Hjorth


oscuri segretiNel romanzo di Hans Rosenfeldt e Michael Hjorth édito da Einaudi si narra la storia di Sebastian Bergman un uomo che improvvisamente si ritrova solo e sconsolato a seguito della grande tragedia dello tsunami che si è abbattuto sull’arcipelago indiano e che gli ha sterminato la famiglia.

A seguito di questo grande dolore Sebastian ha abbandonato anche il suo lavoro ed è ricaduto nella cattiva abitudine di portarsi a letto ogni sera una donna diversa. Un giorno però decide di fare ritorno al paese in cui è nato, anche perché vuole mettere in vendita la casa della madre. Certo quel ritorno non lo avrebbe mai immaginato così come poi invece si è rivelato. Infatti, mentre è lì, si ritrova di fronte i compagni della squadra omicidi di cui lui faceva parte che sono nel suo paese per indagare sulla misteriosa  morte di un ragazzo di sedici anni ritrovato in una palude con il cuore asportato.

Per Sebastian quella è un’occasione per ritornare a prendere confidenza col suo lavoro, che non ha mai dimenticato e nel quale è indubbiamente in gamba, ma è anche un modo per ripiombare in un mondo che conosce fin dall’infanzia, che ha imparato ad odiare e col quale ora forse dovrà per forza di cose scendere a compromessi…

Continua: Le sorelle fatali – di Eleanor Brown





Lascia una risposta