Notte di piaceri – di Kenyon Sherrilin

notteQuesto ultimo romanzo di Kenyon Sherrilin pubblicato in Italia da Fanucci vede come protagonisti un antico guerriero e una ragioniera all’apparenza scialba e tranquilla.

Lui, il guerriero, colui che si è venduto l’anima per sete di vendetta, che vive di notte in piena solitudine è Kyrian di Tracia, un comandante macedone che ora è costretto a vagare per il mondo notturno a caccia dei demoni che minacciano l’umanità, fa infatti parte dei Dark Hunter, i guerrieri che hanno il compito di difendere il genere umano dai demoni.

Un giorno Kyrian vede materializzarsi ciò che sembra un vero e proprio incubo, si ritrova ammanettato insieme ad Amanda Deveraux, una contabile dalla vita piatta e monotona, che non vuole accettare gli enormi poteri che la natura le ha donato.

Ad ammanettarli è stato Desiderius, uno fra i demoni più pericolosi che ha avuto il compito di dare la caccia ad entrambi. Ma questa che sembra una situazione disperata rappresenta invece un punto di partenza: la necessità di dover combattere insieme consentirà ad Amanda di cogliere le affinità profonde che la legano a Kyrian, che va ben al di là del bisogno di combattere insieme, perchè ammanettati come sono se muore uno muore pure l’altro. Amanda riuscirà ad entrare nei recessi più profondi dell’anima del guerriero spegnendo il dolore che lo tormenta e consentendogli di trovare il piacere dei sentimenti.

Ma quella loro unione va ben al di là del semplice sentimento, e necessaria per salvare l’umanità dall’oblio cui vogliono condannarla i demoni…..

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica