Nina dei lupi – di Alessandro Bertante

ninaCon questo suo secondo bellissimo romanzo èdito da Marsilio lo scrittore Alessandro Bertante ci catapulta in un mondo magico ricco di suggestioni ancestrali mitologia enatura, una storia meravigliosa capace di appassionare gia una foltissima schiera di lettori tanto che il libro e’ stato candidato al premio Strega.

Nina dei Lupi narra le vicende di una ragazzina, Nina appunto, che in seguito alla perdita dei genitori dopo una cruenta battaglia e la distruzione della sua civilta’ va a vivere dai nonni in un piccolo borgo sperduto ed isolato dal resto del mondo: infatti il borgo di Piedimulo da un lato e’ isolato da una frana che ne imopedisce i contatti con la civilta’, e dall’altro confina con le montagne occidentali, regno di una natura incontaminata fatta di limpidi ruscelli e paesaggi mozzafiato.

E qui che i superstiti della civilta’ vivono nascosti da tre anni ed e’ qui che Nina impara a interpretare i segnali provenienti dal cielo e a capire che un pericoloso nemico si sta avvicinando: Nina e’ costretta ad imparare a vivere coi lupi, ma questo le consentira’ di ridare la liberta’ al villaggio, nel frattempo caduto nelle mani dei mercenari e gettare le basi della rinascita della sua civilta’ di pace…..

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica