Nella tana dei lupi – di Anne Holt

nella tanaIl libro di Anne Holt édito da Einaudi vede come protagonista Birgitte Volter che un venerdì sera viene assassinata nel suo ufficio di Oslo.

Non vi è alcun indizio in ordine a quella morte e non si sa se Birgitte sia stata uccisa nella sua qualità di primo ministro norvegese da tempo nel mirino dei neonazisti oppure la donna comune cittadina vittima forse di un regolamento privato. Ad indagare sul caso viene chiamata Hanne Wilhelmsen che dopo un anno di assenza dal lavoro, ritorna in polizia ed è a lei che spetta il delicato compito di trovare i nomi degli assassini di Birgitte. La detective Hanne Wilhelmsen riuscirà ad intuire in maniera determinante cosa si nasconde dietro la morte di Birgitte Volter.

La scrittrice Anne Holt, considerata la regina del romanzo del crimine norvegese e scandinavo, ancora una volta è riuscita ad attirare i consensi favorevoli del pubblico e della critica. Anne Holt è stata procuratore e ministro della giustizia e questo spiega la sua conoscenza profonda dei circuiti investigativi e legali.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica