Mari stregati – di Tim Powers

mariIl romanzo di Tim Powers édito da Fanucci è la storia di John Chandagnac un uomo che rimasto orfano di padre, forse ucciso da uno zio, ha svolto svolto il mestiere di burattinaio .

Proprio animato dalla voglia di vendetta, John parte alla ricerca dello zio fuggito portando con sé i beni che appartenevano alla famiglia Chandagnac. Durante il viaggio la barca di John viene aggredita dai pirati che, dopo aver ucciso il capitano, fanno leva su John per far sì che questi si unisca a loro. E’ così che per John viene scelto un altro nome, si chiamerà infatti Jack Shandy; l’uomo ben presto verrà a conoscenza della terribile storia di Benjamin Hurwood e della moglie scomparsa.

Jack si troverà a dover scoprire ciò che si nasconde nella mente di Benjamin intenzionato a riportare in vita la donna.

Inizierà così un lungo viaggio dove Jack, per contrastare i folli propositi di Benjamin sarà costretto a diventare capitano della nave e si imbatterà in avventure incredibili sino ad incrociare sul suo percorso anche il noto pirata Barbanera…..

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica