L’ultimo giorno di gloria – di Jaimy Gordon

l'ultimoNel libro di Jaimy Gordon édito da Fazi il protagonista è Tommy Hansel un giovane addestratore di cavalli che ha un unico obiettivo, quello di far correre sulla piccola pista della Virginia quattro purasangue che all’apparenza sembrano ridotti male, ma che in realtà possiedono ancora del talento per raggiungere la vittoria, consendogli così di lasciare quel posto. A credere in questa possibilità di vittoria è anche Maggie, una giovane fanciulla alquanto testarda.

Attorno ai due giovani ruota un giro di soldi e di delinquenza con gente senza scrupoli disposta a tutto in cambio di denaro. Gli anni in cui Tommy vuole portare al trionfo i suoi cavalli sono gli anni settanta, periodo in cui la malavita delle scommesse clandestine occupa un posto di rilievo. Il giovane vuole rischiare, non sa però il brutto giro nel quale si troverà ad imbattersi.

Il romanzo di Gordon Jaimy ci porta nel mondo delle corse dei cavalli, ma ci mostra il lato più torbido di quel mondo: non ci mostra grandi vittorie e imprese epiche di qualche purosangue, ma ci vedere come quell’ambiente sia oggi, ma ancor di più negli anni settanta,  attraversato da loschi personaggi, disposti a tutto pur di portare a casa una vittoria e conseguenzialmente qualche soldo.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica