L’ottavo passo – di Lawrence Block

l'ottavoIl libro di Lawrence Block édito da Sellerio è la storia di Jack Ellery e Matthew Scudder, due uomini che frequentano gli Alcolisti Anonimi per cercare di venir fuori dal brutto vizio dell’alcol. Jack è ormai giunto all’ottavo passo quello più vicino alla redenzione quando viene trovato morto, gli hanno sparato un colpo alla testa e uno in bocca, come un avvertimento.

Matt era amico di Jack sin da bambino, poi nell’età adolescenziale si erano separati per seguire ognuno la propria strada e, adulti, si sono ritrovati faccia a faccia, entrambi a seguire un programma per essere salvati dal vortice dell’alcol.  Si erano raccontati le loro storie: Jack per trovare una consolazione ad una vita da delinquente si era attaccato alla bottiglia credendo in questo stupido modo di trovare il coraggio di cambiare vita.

Matt invece era un poliziotto ma il vizio dell’alcol non gli ha consentito di continuare la sua carriera.

In ogni caso, avendo comunque vestito la divisa e incoraggiato dal supervisore di Jack, Matt comincia ad indagare per trovare gli assassini dell’amico, e lo fa cercando proprio fra le persone giunte all’ottavo passo, sperando in un nome o in una storia da cui si possa intuire un movente.

Nelle sue ricerche pur non trovando molti elementi utili alla scoperta degli assassini porta alla luce altre morti e notizie che potrebbero dare un risvolto inquietante a tutta la vicenda, che comunque grazie al suo innato intuito sembra poter giungere ad una soluzione.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica