L’osservatore – di Franck Thilliez

l'osservatoreNel libro di Franck Thilliez édito da Nord la protagonista è Lucie Hennebelle, una poliziotta. Un giorno un suo amico, Ludovic, avverte un malore e non sapendo a chi rivolgersi compone un numero a caso sulla tastiera del suo cellulare. A rispondere è proprio Lucie la quale, senza perdere un attimo di tempo, corre da Ludovic e subito si offre di accompagnarlo in ospedale.

Considerato anche il suo lavoro, Lucie per cercare di capire quello che è accaduto chiede al dottor Tournelle di vedere il film “maledetto” e nel visionarlo si accorge che ci sono delle immagini subliminali di una violenza inaudita. Dopo un po’ il dottor Tournelle viene trovato morto, è stato ucciso in un modo crudele e spietato: l’assassino, infatti, gli ha tagliato le mani estratto gli occhi e gli ha poggiato in bocca un biglietto da visita di Lucie.

In una zona al nord della Francia, nello stesso periodo, l’ispettore Sharko sta indagando sul ritrovamento di cinque corpi cui sono state tagliate le mani e cavati gli occhi, e contattata l’interpool si viene a sapere che le modalità sono le medesime di alcuni delitti compiuti Al Cairo anni prima. Ma queste sono le stesse modalità anche dell’omicidio del dottor Tournelle, sul quale sta indagando Lucie……..

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica