L’intoccabile – di Marisa Merico

l'intoccabileIl libro di Marisa Merico édito da Sperling & Kupfer è il racconto di una bambina prima e di una donna poi considerata “la principessa” della ‘ndrangheta. Sì perché Marisa a soli nove anni impugnava perfettamente il fucile, come se quell’arma vera fosse semplicemente una bambola da vestire e svestire. Adolescente era già entrata nel traffico di stupefacenti e poi a ventidue anni eccola a capo di uno dei clan più in vista e pericolosi di tutta la Lombardia.

In realtà Marisa era cresciuta in una famiglia nella quale il suo destino era praticamente segnato.

La nonna Maria, mentre era ai fornelli ordinava l’omicidio che quel giorno doveva essere compiuto; il padre Emilio Di Giovine era un boss della ‘ndrangheta più volte arrestato ed evaso. Marisa aveva sposato un uomo degno di suo padre, anche lui membro di un’associazione sporca e corrotta. Questo libro ripercorre il viaggio di una donna che per il richiamo del sangue si è ritrovata dietro le sbarre di un carcere e che per amore della figlia si è pentita, tentando di interrompere la spirale di violenza.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica