L’indice della paura – di Robert Harris

Il thriller di Robert Harris édito da Mondadori è di grande attualità in quanto affronta il tema della finanza proprio negli anni in cui si assiste ad una grande e profonda crisi economica che interessa soprattutto il mondo finanziario.

Il protagonista è Alex Hoffmann uno degli scienziati più conosciuti al mondo per le sue ampie competenze nella fisica, oltre ad essere un importante e potente uomo d’affari. Egli infatti grazie alle conoscenze sugli algoritmi acquisite lavorando al CERN di Ginevra è riuscito a creare un potentissimo software capace di tenere sotto controllo i mercati finanziari mondiali.

Nessuno è in grado di sapere come il sistema creato da Hoffmann,  conosciuto anche con il nome di “indice della paura”, sia in grado di assicurare un così grande ritorno dal punto di vista economico per i clienti che si affidano alle sue ingegnose tecniche.

Tuttavia una notte Alex Hoffmann mentre è nella sua casa di Ginevra viene aggredito da uno sconosciuto ed ha inizio per lui una rocambolesca fuga, per non cadere nelle mani di chi ha intenzione di distruggerlo. E perciò è costretto anche a tentare di individuare il suo nemico, per capire chi si nasconde dietro quella caccia, una caccia che sviluppa nell’arco di un solo giorno…

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica