Licenziare i padreterni. L’Italia tradita dalla Casta – di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella


licenziareNel libro di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella édito da Rizzoli viene ancora una volta affrontato il particolare e delicato tema della politica italiana raccontato da due giornalisti, nonché inviati speciali del Corriere della Sera. Con il titolo “Licenziare i padreterni” i due autori, già noti come autori del libro “La Casa” che quattro anni fa fece grande scalpore, hanno richiamato una frase di Luigi Einaudi pronunciata con riferimento ai politici in Italia. In questo libro vengono sottolineati i soprusi, gli sperperi che dopo quattro anni continuano a crescere. Il nostro Paese è ormai in una profonda crisi e per bloccarla i politici continuano a portare avanti un programma che prevede una manovra diretta a toccare le tasche degli italiani: tralasciando di tagliare gli sperperi fanno pagare sempre gli stessi, il popolo.

Ma perché questa manovra non tocca anche un po’ il mondo politico? Da diversi anni si è cercato di ridurre anche i loro guadagni, ma la cosa angosciante e grave è che sono rimaste solo idee e previsioni che non hanno ancora visto una reale concretezza.

Continuando con questa politica all’insegna solo dell’egoismo e del menefreghismo, si rischia di insabbiare non solo le istituzioni, ma la stessa democrazia.

Continua: La casta – il libro scandalo sulla politica italiana





Lascia una risposta