L’esca – di Josè Carlos Somoza

l'escaIl thriller di Josè Carlos Somoza dal titolo “L’esca” edito da Mondadori è un romanzo accattivante che spiega appieno come mai Somoza e’ considerato uno dei maggiori scrittori viventi in lingua spagnola.

Oggi, sebbene il progresso ha messo a disposizione mezzi tecnlogici di grande perfezione, tuttavia non bastano a trovare gli autori degli omicidi. E’ così che nel cercare di comprendere la vera identità dei soggetti che devono essere catturati viene messo a punto un programma basato sulla psicologia che studia gli assassini, coloro che seminano male e crudeltà, nel loro suo modo di desiderare qualcosa ed il mezzo scelto per soddisare il loro desiderio.

C’è bisiogno quindi di esche, persone che inscenano comportamenti e mettono in atto gesti che dovrebbero attirare a sé gli assassini.

L’esca protagonista del romanzo è Diana che a soli venticinque anni è stata preparata nel migliore dei modi per irretire ed incastrare gli assassini.

Questa volta però per Diana sarà un lavoro difficile ed inquietante. impegnata nella ricerca dello “Spettatore” ritenuto un killer senza scrupoli che dopo averle uccise fa a pezzi le sue vittime, Diana scopre che la preda prossima del killer è sua sorella Vera.

La donna è disposta a tutto pur di salvare la sorella dalla morte, ma il compito le si presenta difficilissimo, specie perchè lo “Spettatore” risulta avere diverse personalita’ e si dimostra quindi come un soggetto difficile da incastrare….

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica