Le imprevedibili coincidenze dei ricordi – di Camille Noe Pagan

le imprevedibiliIl libro di Camille Noe Pagan édito da Sperling & Kupfer è la storia di Marissa Rogers una ragazza che vive una vita serena e tranquilla come tante sue coetanee. Le basta davvero poco per farla sorridere ed essere felice. L’unica cosa di speciale che ha caratterizzato la sua vita è il particolare rapporto di amicizia con Julia, sua compagna di classe con la quale ha sempre mantenuto un legame privilegiato rispetto al resto del mondo.

Marissa ha ormai trenta anni, ma la sua amicizia con Julia è sempre forte e speciale.

Un giorno però Julia rimane tragicamente vittima di un incidente, un’auto la investe e la ragazza entra in coma, al risveglio riporta danni al cervello che incidono in maniera notevole sulla sua persona e sul suo comportamento al punto da farla anche diventare cattiva: non è più la Julia di una volta.

Così mentre Julia è immersa in quel presente doloroso e triste, Marissa guarda nel suo passato, rendendosi conto di aver costruito tutta la sua esistenza intorno all’amica, al punto anche da lasciare il fidanzato per avere più tempo da dedicare a Julia. Solo ora Marissa si rende conto di non aver vissuto totalmente la sua vita, ha agito troppo di riflesso rispetto all’amica facendosi condizionare eccessivamente, ma forse ha ancora del tempo per rimediare……

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica