L’artiglio del leone – di C.W. Gortner

L'artiglio del leoneIl libro di C.W. Gortner édito da Corbaccio è il racconto della monarchia inglese nell’anno 1553, monarchia che si trova in serio pericolo.

A governare è Edoardo VI, figlio di Enrico VIII, giovane sottomesso al potente Lord Dudley, duca di Northumberland, il quale lo convince a modificare il testamento in modo tale da non comprendervi le sue sorellastre, Maria ed Elisabetta.

Nel frattempo Brendan Prescott, un ragazzo rimasto orfano e cresciuto dai duchi di Northumberland riceve l’invito di recarsi a Londra per prestare servizio al figlio di Lord Dudley. Il giovane non può non accettare quell’invito e al tempo stesso spera di scoprire qualcosa sulle proprie origini, da sempre rimaste misteriose. In realtà Brendan accetta uno scambio di favori propostigli da William Cecil, Segretario di Stato, il quale si offre di aiutarlo a conoscere le sue origini, in cambio di informazioni sui Northumberland.

E’ così che il giovane Brendan, pian piano, si trova coinvolto in un giro sporco, fatto di omicidi, azioni efferate, spionaggi, che mettono a rischio non solo la vita del sovrano, ma anche la propria, oltre alla vita della donna della quale nel mentre si è innamorato….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica