L’amore, un’estate – di William Trevor

l'amoreIl romanzo di William Trevor édito da Guanda è la storia di Ellie una giovane donna che vive in un piccolo paese dell’Irlanda dove tutto scorre con serenità e ogni giorno sembra uguale a quello passato. Un giorno in paese viene avvistato un giovane su una bicicletta e con una macchina fotografica del quale non si conosce nulla se non il nome, Florian.

Il motivo per cui l’uomo si trova nel piccolo paese è che vuole vendere una villa appartenente alla sua famiglia.

Florian chiede alcune informazioni proprio ad Ellie e basta uno sguardo per fare innamorare i due.

La donna però è sposata con un altro uomo già da qualche anno, un uomo buono e tranquillo, che per dimenticare un dolore che anni addietro lo ha profondamente segnato, si impegna senza sosta nel lavoro, trascurando la sua sposa. Tutto questo avviene in una calda giornata d’estate che velocemente acquista colori più vivi  e accende il cuore di Ellie che si sente molto attratta da quel giovane sconosciuto, provando così una passione che non aveva mai provato in passato,  e facendo passare in secondo piano l’affetto che pure prova per il marito.

Questo romanzo è la descrizione di un’Irlanda rurale che non esiste più, in cui ci vengono raccontate le vite degli abitanti del villaggio, le loro paure, i sogni, i dolori grandi e piccoli che accompagnano le loro giornate sullo sfondo di un’estate irlandese insolitamente calda.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica