L’amica geniale – di Elena Ferrante

l'amicaNel libro di Elena Ferrante édito da E/O  le due protagoniste del racconto ci vengono presentate prima bambine e poi adolescenti e poi infine adulte. La storia è ambientata in un rione di emarginati della periferia di Napoli.

La scrittrice Elena Ferrante porta all’attenzione dei lettori un’immagine complessa del rapporto di amicizia instauratosi tra Lila ed Elena, un’amicizia nata da quando erano bambine e sottoposta a cambiamenti man mano che sono passati gli anni che hanno visto le due amiche ragazzine e poi donne. Attorno a Lila e ad Elena e alla loro amicizia ruotano i cambiamenti del quartiere in cui vivono, nella periferia napoletana, e i cambiamenti dell’Italia intera in un arco temporale di quasi cinquanta anni.

L’amica geniale è in realtà il primo di una serie di romanzi di Elena Ferrante incentrati sulla vita e sull’amicizia di queste due donne. La storia di questo primo romanzo termina quando le due amiche sono adolescenti, nel momento in cui si verificano dei cambiamenti che sconvolgono le loro vite e la loro amicizia. I romanzi che seguiranno racconteranno le età successive delle due amiche, dalla giovinezza alla vecchiaia.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica