La vita è breve e il desiderio infinito – di Patrick Lapeyre

la vitaIl libro di Patrick Lapeyre édito da Guanda è la storia di Nora una giovane donna figlia di madre francese e padre inglese che sogna di fare l’attrice.

Ha un carattere forte e determinato, ma non è capace di stare con i piedi per terra. Ha intrecciato una relazione con due uomini completamente diversi dai quali non sa separarsi, ma si ritrova inevitabilmente in un triangolo caratterizzato da una grande passione. Sovente Nora lascia Parigi, la città in cui vive restando altrove anche per qualche anno e poi all’improvviso ritorna come se nulla nel frattempo fosse cambiato. Ad attenderla nella capitale francese c’è Louis sposato con una brava e intelligente donna e che con tanta ipocrisia attende che lei lo lasci in modo tale da consentirgli di vivere alla luce del sole il suo amore con Nora. Louis è sempre stato infedele e Nora lo ha sempre tenuto col fiato sospeso vivendo un rapporto senza dargli mai nessuna certezza.

A Londra, invece, ad attendere Nora c’è Murphy, americano, armato di tanta pazienza e che non riesce ad allontanarsi dalla donna. In questa storia è Nora a tenere tutto in gioco e questi due uomini, attratti in maniera inspiegabile dalla donna, non riescono a vivere una loro vita in modo sereno e felice.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica