La vendetta di Augusto – di Roberto Genovesi

la vendettaQuesto romanzo storico di Roberto Genovesi pubblicato da Newton Compton è ambientato nel 14 d. c. alla morte di Augusto, il primo imperatore di Roma, quando Victor Julius Felix, il comandante della Legio occulta dell’imperatore comincia una strtaordinaria avventura.

L’antefatto è che una congiura dei prestoriani aveva sterminato la Legio occulta di Augusto, un esercito di sacerdoti che avevano svolto un ruolo di primo piano nel governo dell’imperatore. Augusto prima di morire aveva incaricato Victor Julius Felix, sopravvissuto all’eccidio, di trafugare alla sua morte i libri sibillini custoditi nel tempio di Apollo dove sono contenute tutte la profezie sul futuro di Roma, che se venissero svelate potrebbero segnare la fine di Roma e del suo impero.

Così alla morte di Augusto il comandante della legio occulta esegue l’ordine dell’imperatore e comincia un viaggio da un capo all’altro dell’impero: nel suo girovagare incontra ladri ed assassini, prostitute ed imbroglioni, accompagnato da un aiutante balbuziente, ma strada facendo si formerà intorno a lui un manipolo di eroici guerrieri che lo seguiranno fino alla scoperta della verità che tanto hanno cercato e che è custodita da un uomo misterioso che non può parlare…..

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica