La vendetta – di Anne Holt

vendParticolarmente interessante è il romanzo di Anne Holt  édito da Einaudi che vede, ancora una volta, come protagonista la detective Hanne Wilhelmsen.

Questa volta la giovane detective dovrà occuparsi di un crimine abbastanza delicato: si tratta di una violenza subita da una giovane donna di 24 anni stuprata in casa sua da un uomo che non conosceva e tenuta lì tutta la notte. Questo orrendo crimine si è consumato in un quartiere bene di Oslo dove ogni settimana qualcuno telefona alla polizia e la conduce in luoghi con tracce di sangue.

Il caso della giovane stuprata crea particolari ostacoli alla squadra di investigazione diretta da Hanne Wilhelmsen, in quanto il padre della donna, non rassegnandosi per quanto subito da sua figlia, è sempre più intenzionato ad andare avanti per la sua strada e a cercare di farsi giustizia da sè, cercando  quell’uomo crudele e spietato. Nelle segnalazioni che arrivano sui luoghi con tracce di sangue, l’investigatrice si ritrova in un vecchio edificio dove le uniche indicazioni derivano da alcuni numeri scritti sui muri con del sangue.

L’indagine porta a pensare che vi sia un qualche collegamento tra lo stupro subito dalla giovane donna e il sangue presente sui muri dell’edificio. Grazie anche alla testimonianza della ragazza vittima della violenza sembra aprirsi una labile traccia………

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica