La terra delle caverne dipinte – di Jean M. Auel

La terra delle caverne dipinteIl libro di Jean M. Auel  édito da Longanesi è il racconto di Ayla che dopo aver conosciuto Giondalar ed essere diventata madre di Gionayla, diventa anche elemento integrante della Nona Caverna degli Zelandoni, il popolo del quale fa parte Giondalar.

Ben presto Ayla riceve l’ammirazione del popolo, infatti la giovane donna ha delle grandi capacità nel governare i cavalli e il Lupo ed inoltre è molto brava nel fare uso delle erbe che servono per curare. Tuttavia la strada che Ayla deve percorrere comporta una serie di proibizioni ed inoltre pian piano alcuni componenti del gruppo non accettano il ruolo che è stato occupato dalla donna che per loro resta pur sempre una forestiera.

E’ così che mentre la vita continua tra riti sacri e battute di caccia, Ayla si sente ancora impreparata a gestire la situazione sociale ed è proprio quando il suo percorso di insegnamento la costringerà a mettere a dura prova quello che ha di più caro, Ayla riceverà dalla Grande Madre Terra un dono importante, grazie al quale potrà cambiare il futuro della sua gente e dell’intera umanità. Ma in cambio di questo dono ci sarà un alto prezzo da pagare….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica