La stirpe di Atlantide – di Thomas Greanias

la stirpeIl libro di Thomas Greanias édito da Longanesi è la storia di Conrad Yeats che durante un’immersione a Corfù rinviene il relitto del Nausicaa, un sottomarino di matrice tedesca che nel corso della seconda guerra mondiale era affondato.

Al comando di quel sottomarino ritrovato vi era un ufficiale nazista, Von Berg famoso per la grande passione per il soprannaturale.

Yeats nelle sue ricerche è quasi giunto anche al ritrovamento di un’antica arma nata per mano degli atlantidei, che poi è stata perfezionata da parte dei tedeschi nel periodo nazista. L’arma cui si fa riferimento è “la spada di fuoco” anche conosciuta col nome di “flammenschwert”, un’arma di una particolare caratteristica: è capace infatti di trasformare l’acqua in fuoco. Nel frattempo però l’arma non sembra essere in possesso di nessuno, anche se esiste da secoli una setta segreta potente e spietata che tenta di tutto pur di avere il potere assoluto su quella spada di fuoco.

Proprio mentre tenta di entrare in possesso del “flammenschwert” Yeats riesce a sfuggire ad un mortale attacco subacqueo e durante questa fuga incontrerà nuovamente la donna amata che per lui sarà disposta a pagare un prezzo molto caro.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica