La ricamatrice dei sogni – di Kate Alcott

La ricamatrice dei sogniParticolarmente interessante questo romanzo di di Kate Alcott édito da Tre60.

Tess è una giovane donna che pur di migliorare la sua vita fatta di ore passate a cucire per pochi soldi è disposta a tutto , anche  a mentire. Ed è proprio grazie ad una bugia che Tess riesce ad imbarcarsi sulla nave più lussuosa del mondo che è in procinto di salpare per New York: il Titanic.

Infatti mentendo sulla sua vera identità Tess riesce ad avvicinare Lady Lucile Duff Gordon, una celebre stilista dell’epoca, e a farsi assumere come cameriera grazie anche alla sua grande abilità nel ricamare. Insieme a Lady Duff si imbarca sulla grande nave e in quei pochi giorni di navigazione le sembra di vivere in una fiaba: attraversa saloni lussuosi e stanze sfarzose, per non parlare del fatto che in quei giorni ha la possibilità di vedere e lavorare con le stoffe più costose ed eleganti. Ma a rendere ancor più esaltanti quei momenti sono le attenzioni del mozzo di bordo che ha colpito il suo cuore, Jim.

Tuttavia quest’incanto non durerà molto, dopo pochi giorni di navigazione il 14 aprile 1912 un iceberg aprirà un breccia nello scafo della nave che colerà a picco. Quattro giorni dopo, il 18 aprile, Tess sbarcherà a New York insieme agli altri i sopravvissuti al naufragio accolti come degli eroi.

Ma ben presto anche questo svanirà, quando un giornale pubblica l’indiscrezione secondo cui Lady Duff Gordon serebbe ricorsa alla corruzione degli ufficiali di bordo pur di assicurarsi un posto sulle scialuppe di salvataggio, e quando Tess scoprirà chi è stato a diffondere quella notizia sarà costretta ad una scelta molto dolorosa….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica