La regina irriverente – di Carla M. Russo


La regina irriverenteIl libro di Carla M. Russo édito da Piemme narra la storia di Aliénore e Luigi. Lei ha solo quindici anni quando a seguito della morte del padre si ritrova ad avere la corona del ducato d’Aquitania che rappresenta in Europa uno dei territori più ricchi. Aliénore è cresciuta con il nonno dal quale ha ereditato non solo la bellezza, il fascino, ma anche il carattere, il modo di concepire la vita e di apprezzare i piaceri che essa offre.

Luigi, secondogenito del re di Francia, ha diciassette anni ed è cresciuto in convento tanto da aver acquisito una religiosità totale e quasi ossessiva, l’unico suo desiderio è quello di vivere in clausura. Tuttavia la morte del fratello primogenito lo costringe ad assumersi delle responsabilità per le quali non si sente affatto pronto, nè chi lo circonda ritiene che lui sia all’altezza dei compiti che lo attendono.  Ed è così che per motivi politici Luigi viene anche costretto ad unirsi in matrimonio con Aliénore d’Aquitania, ma il loro matrimonio rappresenterà, da ogni punto di vista, un totale fallimento.

La regina irriverente racconta la storia del loro matrimonio impossibile, tormentato e difficile, doloroso e burrascoso, e animato da continui colpi di scena….

Continua: Le difettose – di Eleonora Mazzoni





Lascia una risposta