La principessa ribelle – di Kenizé Mourad

laIl libro “La principessa ribelle” di Kenizé Mourad édito da Newton Compton narra la storia poco nota di una giovane donna che con grinta e coraggio si pone a capo di una battaglia contro gli inglesi con l’intento di lasciare al suo popolo quella libertà che l’impero britannico vuole sottrargli.

Hazrat Mahal è una delle mogli del sovrano di Awadh, un piccolo e ricchissimo regno del nord dell’India su cui la compagnia delle Indie orientali era decisa ad estendere il dominio della Corona britannica. Una volta costretto il sovrano all’esilio Hazrat si batterà con tutte le sue forze per aiutare il popolo in attesa del ritorno del marito. Il suo potere, la sua tenacia fanno sì  che nellla sua lotta venga affiancata da numerosi combattenti indiani che facevano parte del gruppo britannico e che decidono di cambiare bandiera e di mettere a rischio la propria vita per aiutare la principessa nel suo intento. Questi combattenti conoscono bene il valore della libertà ed in nome di questa libertà lottano a qualunque costo.

Di questa donna forte e determinata ne rimarrà profondamente attratto anche Jai Lal, il capo delle armate britanniche, che si schiererà al suo fianco.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica