La porta di Atlantide – di Giulio Leoni


la portaNel libro di Giulio Leoni édito da Mondadori si narra la storia di Vanja una donna molto bella con lunghi capelli bianchi che dopo aver lasciato la sua terra colpita dalla guerra si è rifugiata in Italia dove ha trovato un lavoro alquanto insolito: dama di compagnia di una vecchia signora.

Vanja partecipa ad una conferenza in cui si discute del mistero di Atlantide. Poco dopo la conferenza, misteriosamente, muore la signora accudita da Vanja, signora che si scopre essere stata un tempo un’accreditata veggente e che molto probabilmente ha portato con sé la chiave capace di svelare il mistero dell’isola di Atlantide.

Affascinato da Vanja il protagonista del romanzo, Giulio,  inizia la sua personale indagine ritrovandosi a poco a poco tra storie e personaggi molto strani. Nel susseguirsi del racconto si avvicenderanno storie e sirtuazioni sempre diverse che non sembrano avere nessun punto di contatto, se non la traccia che porta a quell’antica civiltà scomparsa e alla sua misteriosa fine. Più procede nelle indagini e più il protagonista si convince della effettiva esistenza di Atlantide, si convince che i resti di quell’antica civiltà attendono solo di essere riportati alla luce, ma è necessario trovare la chiave giusta per poterli trovare. E con lui Vanja che reca con sè un tremendo segreto fin dalla nascita.

Nasce così un thriller serrato e coinvolgente che si dipana fra un coacervo di situazioni diverse, passioni e speranze tali da poter cambiare il mondo, ma per le quali c’è chi non esita ad uccidere….

Continua: Atlantide